Tempo di derby per la Mirafin. Mirra verso la sfida alla Fortitudo: ''La testa farà la differenza''

Un derby sentito in arrivo per la Miraifn, che domani sarà impegnata in casa contro la Fortitudo Pomezia. Due squadre che corrono per obiettivi diversi ma per usare le parole del tecnico della Mirafin, Armando Mirra "un derby è sempre un derby". I rossoblù sono reduci dal pareggio importante sul campo dello Sporting Sala Consilina e ora vogliono dare continuità di risultati, anche se non sarà facile, come lo stesso Mirra sottolinea. 

"Sabato incontreremo un altro avversaria di vertice che ha investito molto per fare il salto di categoria come dichiarato. Noi ci giocheremo tutte le carte disponibili. Veniamo da una grandiosa prestazione contro una squadra che come la Fortitudo ha molti grandi nomi ma alla fine siamo riusciti a conquistare un punto.  Abbiamo acquisito carattere e consapevolezza dei nostri valori  ed ora non sono ammessi passi indietro.Stiamo preparando il match nei minimi dettagli per contrastare la loro forza offensiva. Ogni partita è a se, in questa ci sarà anche l'aspetto psicologico che sarà fondamentale...un derby è sempre un derby!". 





m.e.