breaking news
  • 23/05/2022 23:38 Serie C1 Friuli, playoff: il Naonis batte l'Udinese 4-1, mercoledì la finale col Tarcento
  • 22/05/2022 20:20 Under 17, fase nazionale, girone 2: At.Gubbio-Fenice 1-11, ACSS Mondolfo-Five to Five 15-1
  • 22/05/2022 19:57 Under 15, fase nazionale, girone 2: Bissuola-Bologna 6-11, ACSS Mondolfo-San Giovanni 6-2

20/01/2022 23:00

Totoskovic fa gol ed esulta come capitan Ortisi: “Se segni alza la cresta come il gallo di Augusta”

C’è tanta Italia nella Slovenia di Horvat, c’è tanta Italia e, tanta, Sampdoria che lascia da subito il segno su #Euro2022 con i suoi due gioielli, Totoskovic per il momentaneo 1-0, con l’ausilio di Hozjan, e poi nella ripresa un fantastico gol di Fiedersek su assist di un altro “italiano”, Fetic.

Ma quello che forse non è risaltato all’occhio, è stata l’esultanza sul primo gol, quello di Totoskovic che ha mimato la cresta del gallo. Pensandoci attentamente, è probabile che ci sia stata una chiara direttiva da parte di chi quella “cresta” l’ha già alzata più e più volte a Genova e da quest’anno in maglia blucerchiata. Capitan Ortisi sarà stato chiaro con il suo compagno di squadra: “Se segni, alza la cresta”, ci piace pensarla così.

Ci piace pensare che Totoskovic abbia rivolto lo sguardo alle telecamere festeggiando, seppure a distanza, con la sua Sampdoria, emulando l’esultanza del “Gallo di Augusta”. Corsi e ricorsi? Intanto la Slovenia sfiora l'impresa con i super-kazaki e a Genova si fa festa per i gol "blucerchiati"... con tanto di cresta!


CLICCA QUI PER VEDERE L'ESULTANZA DI TOTOSKOVIC DOPO IL GOL AL KAZAKHSTAN