Buldog Lucrezia, match tirato e combattuto a Reggio Emilia: il punteggio finale però non premia

Una Buldog Lucrezia volitiva e determinata cede per 5-2 in casa dell’OR Reggio Emilia.

Una sconfitta arrivata dopo un match tirato e combattuto, contro una compagine quadrata e organizzata, in cui i “cagnacci” non hanno affatto demeritato ma hanno pagato a caro prezzo alcune disattenzioni.

Infatti i gialloblu, sotto per 3-1 all’intervallo lungo, sono stati bravi nel riaprire il match sul 3-2, con il gol di Cirillo ad inizio ripresa, ed a lasciare le cose in bilico ad un minuto dal termine: poi l’autorete di Sabatinelli, poi uscito per infortunio, e il gol di Edinho a porta vuota, visto il quinto di movimento hanno chiuso i giochi sul 5-2 per i locali.


 OR REGGIO EMILIA-BULDOG LUCREZIA 5-2 (pt 3-1)

 OR REGGIO EMILIA: Gregori, Layco, Fabricio Vissoto, Edinho, Mereu, Halitjaha V., Arduini, Canale, Santoriello, Ruggiero, Halitjaha F., Aquilini. All. Margini.

BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Amorino, Warid, Sabatinelli, Campo, Cirillo, Diotalevi, Enachi, Taurisano, Pezzolesi, Marinelli, Napoletano. All. Renzoni.

ARBITRI: Parretti di Prato e Calenzo di Formia; crono: Nargiso di Ferrara

MARCATORI: : pt 0’45” Halitjaha V. (OR), 4’22” Sabatinelli (B), 5’52” Halitjaha F. (OR), 15’05” Arduini (OR); st 4’30” Cirillo (B), 19’00 aut. Sabatinelli (OR), 19’11” Edinho (OR).

NOTE: ammoniti Fabricio Vissoto, Edinho, Ruggiero, mister Margini, Campo, Corvatta.

 


Matteo Valeri - Ufficio Stampa ASD Buldog Lucrezia