breaking news

27/08/2021 11:15

Il #futsalmercato spinge Geovanne Da Silva verso le Marche: accordo vicino con il Porto San Giorgio

Avevano provato in parecchi a prenderlo, Geovanne Luiz Da Silva, ma in pochi avevano realmente provato a pianificare l’operazione giusta per concretizzare l’assalto alla fortezza di Gianluca Fea. Che il 22enne laterale offensivo, autentico talento con enormi margini di miglioramento davanti, lo aveva di fatto considerato incedibile. Ma alla fine anche il buon Fea, scopritore di tanti giovani di prodigio nella sua lunghissima attività di dirigente di futsal, ha ceduto perché a quanto pare da Porto San Giorgio sia arrivata un’offerta alla quale sarebbe difficile dire di no.


UN FUTURO DA SCRIVERE NELLE MARCHE - E così Geovanne Luiz da Silva, capace di trovare la via della rete 45 volte nelle due stagioni a cavallo del Covid, che ad Aosta ha trovato la sua dimensione sportiva, potrebbe presto accasarsi sulle rive dell’Adriatico. Il Porto San Giorgio, infatti, deciso a cancellare una fase della storia recente del futsal di quell’angolo della Penisola, sarebbe ormai ad un nulla dal chiudere il trasferimento del longilineo attaccante che ha riscosso apprezzamenti unanimi mostrando le sue indiscusse doti, tecniche e appunto realizzative. 


C’è il lato caratteriale da perfezionare, ma a questo ci penserà un altro Da Silva, uno che ha la qualifica di mister e che Geovanne sarà in grado di indirizzarlo nel verso giusto: d’altro canto, Giuliano Da Silva coi giovani ci sa fare e la scommessa siamo certi che la riuscirà a vincere. Prima, però, c’è da chiudere una trattativa che i ben informati danno in vista della bandiera a scacchi: Geovanne Da Silva al Porto San Giorgio, un affare che vale investimenti fatto.