breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

27/01/2022 19:02

Italia, tutta la grinta di Merlim: ''Kazakistan? Rispetto, ma nessuna paura. Vogliamo solo vincere''

Servirà tutta la sua classe, servirà la sua leadership, l'esperienza di chi partite importanti come quella di domani ne ha giocate a decine. Alex Merlim è capitano e punta di diamante di un'Italia chiamata ora alla prova più dura: quella contro il Kazakistan di domani, il primo esame da dentro o fuori. Facile pensare che il giocatore dello Sporting sarà l'osservato speciale per i kazaki, ma questo potrebbe aprire scenari tattici interessanti. E non è un caso, forse, che alla vigilia della partita più importante sia stato proprio Merlim a parlare in conferenza stampa insieme a Massimiliano Bellarte. 

"Massimo rispetto del Kazakistan, ma dobbiamo cercare sempre di imporre il nostro gioco, senza paura. Questo è uno sport collettivo, e tutti i ragazzi stanno facendo un lavoro spettacolare, tutti stanno dando il massimo. Sicuramente serve una partita di alto livello e noi stiamo pensando solo a vincere. In un Europeo non esistono squadre che dominano per 40'. Con la Slovenia abbiamo fatto una partita peggiore rispetto alla Finlandia, ma non abbiamo perso e siamo ancora vivi: i dettagli faranno la differenza".