breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

19/01/2022 19:38

Italia verso l'esordio con la Finlandia, Musumeci e Bellarte in conferenza: ''Siamo carichi''

Si alza il sipario sulla prima sfida degli Europei per l'Italia di Massimiliano Bellarte, che domani alle 20.30, con diretta RaiSport, affronterà la Finlandia nel match valido per la prima giornata del gruppo B. Nella partita inaugurale, giocata alle 17.30, il Portogallo campione in carica ha battuto 4-2 la Serbia, conquistando la prima vittoria della manifestazione. 

Domani come detto toccherà agli Azzurri contro la Finlandia, squadra già affrontata nel percorso di qualificazione. In conferenza, a presentare la sfida, sono stati Massimiliano Bellarte e Carmelo Musumeci. 

Bellarte: "Saremo al completo - ha annunciato il tecnico - perché Merlim è arrivato oggi e praticamente stanotte sarà con noi anche Fortini, quindi posso disporre di 14 giocatori per la partita di domani. Sarà una sfida importante, perché è la prima, contro un avversario che proverà a cambiare qualcosa rispetto alle qualificazioni con l'obiettivo di cambiare anche il risultato finale. Vogliamo imporre il nostro modo di giocare, un futsal offensivo, con attenzione anche alla fase difensiva. Andare ad Amsterdam? Tutti vogliono andarci, anche io da giovane - ha scherzato il tecnico -, è un obiettivo, affrontiamo però prima la Finlandia, poi penseremo al resto". 

Musumeci: ''C'è un mix di sensazioni - dice invece il giocatore della Meta Catania - sicuramente anche un pizzico di tensione e di paura. Il Covid è indubbiamente un fattore, spaventa, perché si corre il rischio di gettare al vento la possibilità di giocarsi una manifestazione del genere, come successo purtroppo a Murilo. Siamo pronti per affrontare questa prima partita, che sarà sicuramente difficile. Mammarella? E' un punto di riferimento per tutti noi".