breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

26/01/2022 09:46

Italia verso la sfida con il Kazakistan con una spinta in più: arriva l'ok alla presenza di pubblico

Si avvicina la sfida più importante dell'era Bellarte sulla panchina Azzurra. Venerdì la Nazionale è attesa dal match da dentro o fuori contro il forte Kazakistan, una partita che gli Azzurri sono obbligati a vincere per sperare nella qualificazione. Gli equilibri del gruppo B sono ancora da definire se parliamo di verdetti definitivi, perché anche il Kazakistan, attualmente primo, non è ancora certo della qualificazione. In caso di sconfitta contro l'Italia e di vittoria della Slovenia sulla Finlandia infatti i kazaki sarebbero fuori perché scavalcati proprio da Italia e Slovenia, che toccherebbero quota 5 in classifica, visti i due pareggi nelle prime due gare. 

Servirà una prestazione maiuscola all'Italia, che forse potrà contare anche sull'aiuto del pubblico. Le autorità olandesi hanno infatti deciso che le porte dei palasport possono tornare ad aprirsi al pubblico, anche se in maniera parziale. Per il match contro il Kazakistan la capienza massima consentita è infatti di 635 posti a sedere. Da domani alle 11, in via prioritaria, i biglietti saranno nuovamente a disposizione per chi avesse già acquistato i tagliandi prima della chiusura al pubblico imposta fino a oggi.

A partire dalle 12 del 27 gennaio sarà vendita libera fino a esaurimento posti disponibili. Capienza massima per il Martini Plaza di Groningen, dove si giocherà Italia-Kazakistan il 28 alle 17.30, 635 posti a sedere.


QUESTO IL LINK PER I TAGLIANDI