breaking news

27/02/2024 19:27

Nox Molfetta, la vittoria che ci voleva: il 6-0 ai danni del Levante Caprarica spazza via la crisi

Il 6-0 netto della Nox Molfetta sul Levante Caprarica è il risultato che ci voleva in casa biancorossa per allontanare i fantasmi di una crisi di risultati iniziata a gennaio. 

Troppa la voglia di dell’Ernia e compagne di tornare al successo e fare punti, spinte dall’inizio alla fine, da un PalaFiorentini gremito che si è ritrovato attorno alle proprie beniamine nel momento più delicato della loro stagione.  Un match mai in discussione, chiuso sul 4-0 a fine primo tempo con le reti di Cangiano e Mezzatesta e la doppietta di Mazzuoccolo. Nulla da parte del Caprarica anche con la mossa del quinto uomo di movimento già da inizio ripresa, con Mezzatesta ancora in rete prima della conclusiva marcatura di dell’Ernia.

 Da evidenziare, poi, l’esordio assoluto in Serie B di Desirèe Sinigaglia: la classe 2010 è tra le giocatrici del settore giovanile aggregate alla prima squadra. Ed è la prima tra loro a disputare minuti nel secondo campionato nazionale di futsal femminile, mentre è protagonista a suon di gol nel campionato di categoria di Under 15. Una soddisfazione immensa per la società del presidente onorario Maddalena Pisani, che inizia a vedere i risultati del lavoro avviato tre stagioni fa sul vivaio, che ad ora conta quasi 50 tesserate tra Primi Calci, due formazioni Under 13 e la formazione Under 15. 

I tre punti col Caprarica fanno rifiatare mister de Bari e rilanciano le ambizioni playoff della squadra, che domenica è attesa nell’altro scontro diretto con il Pucetta ad Avezzano. 


Ufficio Stampa Nox Molfetta