breaking news New

27/01/2021 11:14

PGS Luce ko al PalaOreto: non bastano i gol di Bucca e Costanzo, il Palermo si aggiudica il recupero

Nuovo stop per la Pgs Luce Messina, che dopo la sconfitta esterna rimediata sabato scorso in casa dell’Arcobaleno Ispica ha ceduto anche nel turno infrasettimanale. Al Palaoreto i biancazzurri privi di Bruno, Vita, Foti, Fumia, Fallico e Cardile sono stati battuti dal Palermo, che ha conquistato la vittoria con cinque reti. La formazione rosanero sblocca il match dopo sei minuti con D’Orio, sul cui tiro Fiumara non può nulla. Poco dopo la formazione di Cappello colpisce anche un legno con Montevago. La Pgs nonostante lo svantaggio rimane in partita e, dopo il palo colpito da Costanzo, all’ultimo minuto Bucca è reattivo su una respinta e insacca il pareggio.

Nella ripresa bastano dieci secondi al Palermo per ritrovare il gol con Montelli, a cui risponde Costanzo dopo due minuti riportando il match in parità. Nonostante l’impegno dei biancazzurri, i padroni di casa passano nuovamente a condurre con Rizzo, che raccoglie un tiro di Montevago e inganna Fiumara. Successivamente il Palermo bissa anche il quarto gol con D’Orio, sul cui tiro è decisiva anche la deviazione della traversa. La gara viene chiusa da Napoli, che raccoglie un assist di Torcivia e manda il punteggio sul 5-2. Pgs Luce Messina che, nonostante un’altra prova di carattere, si arrende ancora e che il prossimo sabato ospiterà la Polisportiva Futura alla Palestra di Montepiselli nel match valido per la sedicesima giornata. 

CITTÀ DI PALERMO-PGS LUCE MESSINA 5-2 (pt 1-1)
CITTÀ DI PALERMO: Immesi, Napoli, D’Orio, Torcivia, Restivo, Montevago, Rizzo, Montelli, Lo Nigro, Sposito, De Lisi, Mazzola. All. Cappello.
PGS LUCE MESSINA: Fiumara, Bucca, Morabito, Lauro, Irrera, Irrera Costa, Costanzo, Smedile, Boccaccio, Pannuccio, Granata. All. Caratozzolo.
ARBITRI: Calì di Caltanissetta, Zingariello di Prato. Crono: Lupo di Palermo. MARCATORI: pt 6’ D’Orio (PA), 19’ Bucca (PGS), st 1’ Montelli (PA), 3’ Costanzo (PGS), 8’ Rizzo (PA), 10’st D’Orio (PA), 16’ Napoli (PA).
NOTE: ammoniti Bucca (PGS), Lauro (PGS), Montelli (PA). 

Ufficio Stampa Pgs Luce Messina