breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

18/08/2021 10:31

Un'altra Anteprima è diventata ufficialità: la Tombesi chiude il suo mercato con Salvo Murò

Il colpo palermitano è arrivato per la Tombesi. Lo avevamo scritto il 13 agosto parlando di un allontanamento del giocatore Salvo Murò da Bernalda e di conseguenza di un suo forte avvicinamento ai radar di mercato della Tombesi Ortona. (LEGGI QUI) . Nella giornata odierna ecco l'ufficialità della società abruzzese che annuncia l'acquisto del classe 1998.

LA NOTA


Con l'inizio della preparazione e della nuova stagione ormai alle porte, la Tombesi completa il roster a disposizione di Daniele di Vittorio con l'arrivo di Salvatore Murò. Il ventitreenne laterale palermitano vanta alle sue spalle una già lunga esperienza in A2, nonostante rispetti a pieno gli standard anagrafici richiesti dalla società per il suo nuovo ciclo basato sui giovani. Meta Catania, Maritime Augusta e, lo scorso anno, Bernalda sono solo alcune delle tappe della carriera di

Murò, pronto ora a vivere una nuova esperienza in Abruzzo.


"Ho deciso di vestire la maglia della Tombesi quest'anno perché sono affascinato dal progetto. Arrivo in una società che, a detta di molti, è seria e composta da brava gente, quindi sono sicuro di aver fatto la scelta giusta. Sappiamo di essere una squadra molto giovane, ma ognuno di noi avrà tanta voglia di dimostrare il proprio valore in un campionato di A2 che sarà abbastanza difficile e, allo stesso tempo, molto equilibrato. Avremo a disposizione tutta l'esperienza dei nostri due veterani, Dell'Oso e Bordignon, che sono sicuro si metteranno a disposizione per far sì che il gruppo cresca il più velocemente possibile. Credo che il girone che affronteremo sia il più complicato tra quelli di A2, con tante squadre costruite per vincere e complete in ogni settore. Noi sicuramente non ci faremo trovare impreparati e lavoreremo sodo, per dare filo da torcere a tutti gli avversari».


Infine, due ringraziamenti speciali.


"Voglio ringraziare il presidente Platì per aver fatto sì che la trattativa andasse in porto senza problemi, e soprattutto il mio nuovo presidente, Alessio Tombesi, per lo sforzo e l'impegno prodotti affinché io vestissi la maglia della Tombesi. Proverò in tutti i modi a ripagare la sua fiducia".

 

 

GIUSEPPE MROZEK

UFFICIO STAMPA TOMBESI C5 ORTONA