breaking news

13/08/2021 14:46

Salvo Murò, Bernalda più lontana: nel futuro del giocatore siciliano spunta l'ipotesi della Tombesi

Un laterale offensivo con il vizio del gol. Stiamo parlando di Salvo Murò, classe 1998, che è finito nelle mire della Tombesi Ortona. L’ex giocatore della Maritime Augusta ha militato nelle fila del Bernalda negli ultimi tre anni dove ha messo a segno sette reti nell’annata appena trascorsa in A2, 14 in quella 2019/2020 in Serie B in occasione della vittoria del campionato e 12 sempre nei cadetti nella stagione 2018/2019.

Prima della lunga parentesi a Bernalda, l’ala-pivot ha giocato in serie B con la Real Parco Alto Fonte e prima ancora, ad inizio carriera, come detto con la Maritime Augusta sempre in A2 dove è risultato un pilastro della compagine Under 21 megarese vincitrice della Coppa Italia e dello scudetto nell’annata 2016/2017, per una storica accoppiata.

Il futuro di Murò sarà sempre in rossoblù? Da quanto appreso le possibilità che il giocatore siciliano resti in Basilicata sono ridotte al lumicino, tanto che da indiscrezioni raccolte sarebbe già decollata una trattativa con la Tombesi che potrebbe vedere l’attaccante giocare sempre in A2, ma in Abruzzo con la rinnovata squadra di Ortona.

In questi giorni, a cavallo delle festività di Ferragosto, se ne potrà sapere qualcosa in più.