Giovinazzo, esame di maturità in Sicilia. Foletto: ''Rispetto il Regalbuto, faremo la nostra gara''

Ultima giornata di andata nel girone D di serie A2 per il Giovinazzo che rende visita tra poche ore al Regalbuto. Un match che mette in palio punti preziosissimi per il piazzamento di Coppa Italia, considerato ormai che le due squadre sono entrambe qualificate.

I ragazzi di Darci Foletto e Francesco Faele pur nel rispetto di un avversario di  caratura molto elevata, sperano di tornare dalla Sicilia con un risultato positivo.

"In questo periodo così particolare  non ci siamo mai fermati anche se abbiamo avuto pure noi qualche complicazione. Sfideremo un avversario fortissimo che vive un grande momento e che vanta la miglior difesa del campionato - spiega Darci Foletto - conosco bene il loro portiere La Rocca che è straordinario. Andremo a Regalbuto per fare la nostra partita rispettando l'avversario e con tanta voglia di far bene. Speriamo di fare risultato".

Dirigerenno il match i signori Francesco Saverio Mancuso di Lamezia Terme e Antonio Dan Campanella di Venosa.


emme elle

Foto: Giovinazzo C5