breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

25/03/2021 19:29

Maccan, c'è voglia di tornare alla normalità. Nei prossimi giorni previsti nuovi controlli al gruppo

Il Maccan Prata riparte dalla salute dei suoi atleti. Come da obbligo federale, in ottemperanza al protocollo anti-Covid-19 varato a gennaio, la società giallonera fra oggi e domani sottoporrà nuovamente alle visite medico-agonistiche tutti i giocatori di prima squadra e Under19 risultati positivi ai tamponi delle scorse settimane.

Un atto dovuto, non tanto per rispettare al 100% le direttive federali, quanto per tutelare i propri tesserati, chiamati a un check-up completo ancora più approfondito di quello "base", e in quanto tale anche più dispendioso per le casse del club. «Come società abbiamo preso un impegno serio fin dall'inizio − precisa il presidente Simone Maccan − e la serietà passa anche da particolari come questi, specie in una stagione difficile e travagliata sotto numerosi punti di vista come quella che stiamo vivendo».

In altre parole, in vista degli impegni interni di sabato col Miti Vicinalis (prima squadra) e di domenica col Manzano (under-19), tutti gli atleti che negli scorsi giorni hanno vissuto l'esperienza del contagio da Covid-19, a prescindere dai sintomi più o meno gravi eventualmente accusati, parteciperanno all'incontro solo dopo aver riottenuto l'idoneità alla pratica sportiva.






Ufficio Stampa Maccan Prata