breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

18/12/2020 12:39

Maccan Prata, Sbisà non si fida del Miti: "Squadra da prendere con le molle"

Si chiude l’anno del Maccan Prata, che domani sigillerà il 2020 a Vazzola sul parquet del Miti Vicinalis. Un’altra trasferta, dopo quella vittoriosa di sabato scorso a Castelfranco, stavolta al cospetto di un club che non attraversa il migliore dei momenti.

Reduci dal ko in settimana col Pordenone, i biancorossi non raccolgono punti dalla seconda giornata e l’unico successo risale all’esordio col Sedico. Mister Marco Sbisà, però, non vuole che si abbassi la guardia.

”Sono una squadra molto esperta – commenta –, che ogni anno lotta per i play-off, e questo è il primo in cui effettivamente stanno facendo un campionato al di sotto dei loro standard. Hanno avuto problemi per il Covid-19 e diverse gare rinviate, però l’esperienza che hanno – gente come Laino, Otero (ex Maccan, ndr), Genovese e Secchieri (che ho allenato negli under della New Team) – dimostra che hanno tutte le carte in regola per riprendersi e fare un campionato al top”.

Tradotto, ”dobbiamo prenderli con le molle – è la sintesi del tecnico – sicuramente dobbiamo approfittare del loro momento no e del nostro momento positivo, ma non dobbiamo dimenticare che quando incontriamo squadre esperte abbiamo difficoltà. Per portare a casa la vittoria dovremo fare un’ottima partita. Sono fiducioso: veniamo da un’altra buona settimana di allenamenti, e chiaramente lavorare sulle ali dell’entusiasmo aiuta, perché si vive in un clima sereno e di grandi spirito e voglia”.

Tutti negativi ai tamponi eseguiti in settimana: tutti quindi disponibili per la trasferta. Non ci sarà, verosimilmente, la ”sfida” fra fratelli Zecchinello in campo: presente il giallonero Simone, difficile il recupero di Davide, capitano del Miti e reduce da un infortunio. Lombardo il duo arbitrale, composto da Giuseppe Anzisi di Mantova e Gregorio Sommese di Lecco, mentre il cronometrista Andrea Guadagnini verrà da Castelfranco Veneto.

Stefano Crocicchia
Ufficio Stampa Maccan Prata C5