breaking news
  • 25/01/2022 22:37 Serie B girone B: il Lavagna non si presenta, salta il recupero di Bologna con il Fossolo
  • 25/01/2022 22:34 Serie B girone C: alla Gifema (4-1) il derby-recupero con la Tiemme Grangiorgione
  • 25/01/2022 21:14 Serie A2, girone D, nel recupero della 10ª giornata Aquile Molfetta-Orsa Bernalda 8-1
  • 25/01/2022 21:06 Serie A Femminile: nel recupero della decima giornata Granzette-Lazio 6-0

27/11/2021 12:23

Molitierno-Napoli, scritta la parola fine: Francesco adesso è ufficialmente della Fortitudo Pomezia!

Calcio a 5 Anteprima lo aveva scritto prima di tutti: era il 16 novembre (LEGGI QUI) quando poneva il quesito sul futuro stagionale di Francesco Molitierno. Poi si sono accodati gli altri, ma questo accade puntualmente ogni qual volta usciamo con una primizia di mercato. La verità è che la strada era tracciata già in quei giorni, con il portiere della Nazionale preso tra l’ìncudine di una maglia da titolare consegnata a Marcio Ganho e il martello di un Europeo al quale il buon Francesco bramava, giustamente, prendere parte: trovata la sintesi, risolto il problema.


Molitierno saluta il Napoli e può trasferirsi a Pomezia in quella Fortitudo che non ha avuto concorrenza nel correre all’ingaggio dell’estremo difensore in passato tra i pali di Cogianco, Lazio, Real Rieti, Kaos Reggio Emilia e delle maggiori compagini campane. L’ultima, appunto, quella vesuviana, dove il suoi posto verrà rilevato (come avevamo già scritto giovedì 25 LEGGI QUI) da Raffaele Loconte, in prestito dalla Sampdoria.


La Fortitudo ha salutato la conclusione dell’operazione di mercato con un adeguato comunicato stampa.


LA NOTA UFFICIALE - Oltre 50 presenze collezionate con la maglia azzurra da quella primissima convocazione datata 16 Settembre 2014, una carriera che l’ha visto protagonista in alcune delle piazze più importanti della Penisola, un nome che conoscono in tutta Europa e anche di più: il portiere della Nazionale Italiana di futsal Francesco Molitierno difenderà i pali della Fortitudo Pomezia. 


Poteva andare a giocare praticamente dove voleva, ma l’estremo difensore classe 1989, tra i portieri più forti in attività, ha invece deciso di sposare con entusiasmo il progetto che gli ha illustrato il patron rossoblu Alessio Bizzaglia, che ha potuto così regalare alla città uno dei monumenti del futsal italiano. 


Molitierno arriverà a Pomezia a titolo definitivo dal Napoli Futsal, società che ha già concesso alla Fortitudo il nulla osta che permetterà al giocatore di allenarsi con i nuovi compagni già da lunedi. Il trasferimento verrà invece formalizzato alla riapertura del mercato del primo dicembre prossimo, giorno in cui anche la Fortitudo Pomezia presenterà ufficialmente il suo nuovo portiere.


Ufficio Stampa Fortitudo Pomezia