breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

26/03/2021 10:31

Palmanova, De Blasi: ''A Verona sarà dura, ma ce la giocheremo. Vogliamo credere nella salvezza''

Un testacoda davvero importante ai fini della classifica. Per il Palmanova sarà un sabato di fuoco all’ AGSM Forum di Verona contro l’Hellas, seconda forza del girone B di serie B. Ad analizzare la sfida è Luigi De Blasi del Palmanova, classe 1992, in gol nell’ultimo turno contro Udine, anche se il suo gol non è servito ad evitare la sconfitta alla sua squadra.

“Sarà una trasferta molto difficile per noi – spiega De Blasi -  affrontiamo la seconda della classe che ha realizzato fin qui 57 punti e se ha realizzato tutti questi punti significa che ha dei valori importanti. Poi dopo l’ultima sconfitta dell’Altamarca è tornata in corsa anche per il primo posto e la promozione diretta. Troveremo un avversario molto carico, ma anche noi siamo molto determinati. La posizione di classifica ci impone di lottare e credere nella salvezza e lo faremo fino alla fine”.

A parte un po’ di sfortuna e qualche errore, le prestazioni non sono mancate nell’ultimo periodo.

“E’ proprio così- prosegue De Blasi- io sono arrivato a gennaio e bene o male ce la siamo sempre giocata contro tutti, anche contro Chiuppano ed Altamarca. Peccato per la sconfitta contro Udine, avevamo l’opportunità di andare in vantaggio con il libero, poi invece abbiamo subito gol. Ripeto contro l’Hellas sarà una gara davvero complicata, ma siamo pronti a giocarci le nostre possibilità e a ribattere colpo su colpo. Le motivazioni sono diverse ma ugualmente importanti per entrambe le squadre. Al di là delle prestazioni bisogna cominciare a raccogliere punti in questo rush finale”.


emme.elle