breaking news

17/03/2021 13:23

Campania, in nove decidono per lo stop: la Serie C1 sulla strada della sospensione definitiva

La Serie C1 di calcio a cinque maschile non ripartirà in Campania. Lo riporta www.punto5.it che riferisce del rifiuto da parte di ben nove club del massimo campionato regionale, di riprendere l’attività.


“Secondo le linee guida - scrive Punto5 - il numero minimo di club per ricominciare sarebbe dovuto essere di otto, ma se in un primo momento sembrava essere raggiungibile, proprio questa mattina sono arrivate altre risposte negative. 


A dare disponibilità solo Napoli Barrese, Terzigno, Unina Flegrea, Trilem e Casagiove. Per il “no”, dopo quelli di Lupe Pompei, Futsal Coast, Mama San Marzano e Guadagno Pack, si sono aggiunti quelli di Agostino Lettieri, Olympique Sinope, Virtus Libera Forio, Cus Avellino e Cus Napoli”.


A questo punto, il responsabile regionale Vincenzo Boccarusso dovrà valutare la possibilità di poter unire le forze con un altro Comitato Regionale dove si è manifestata la volontà da parte anche di un numero minimo di club di ripartire, nel rispetto delle indicazioni arrivate nei giorni scorsi direttamente dal presidente della FIGC, Gabriele Gravina. Se questo non sarà possibile, non ci sarà altra soluzione che la chiusura definitiva della stagione, almeno per quanto riguarda il futsal.