Naonis, con il Grado si può solo vincere. Stafa ci crede: ''Ho fiducia nei compagni e nel mister''

Solo un risultato: la vittoria. A questo deve puntare il Naonis per poter passare il primo turno di Coppa Italia del Friuli. Domani infatti i ragazzi di mister Criscuolo dovranno affrontare il Cronos Grado nell'ultima sfida del triangolare B e accompagnare così il Manzano primo in classifica. A presentarci la sfida è Aaron Stafa, arrivato in neroverde proprio questa estate.


- Aaron, qual è il vostro stato d'animo alla vigilia del match di sabato con il Grado?


"Sicuramente sabato bisogna vincere per passare il turno e sono molto fiducioso nei compagni e nel mister. Siamo molto carichi e vogliosi per la vittoria e sono sicuro che faremo molto bene".


- Cosa sapete riguardo l'avversario?


"Non sono una squadra da sottovalutare, perché anche loro lottano per un posto e credo che anche, loro come noi, ce la metteranno tutta per fare bene".


- Che sensazioni hai riguardo la lunga stagione che attende il Naonis?


"Siamo una squadra con delle grandi qualità, molto giovane, con tanta voglia di dimostrare chi è, di imparare e di vincere. Sono sicuro che sarà una lunga stagione e sono fiducioso nel dire che faremo un gran  bel campionato con la squadra che abbiamo e con il mister".


l.m.