Naonis, tennistico 6-1 sulla Futsal Udinese. Criscuolo: "I ragazzi hanno dimostrato potenziale"

Finisce con un netto 6-1 al Palavalle la sfida che il Naonis ha vissuto nella settima giornata di campionato contro la Futsal Udinese.

Pronti-via e il Naonis va in rete con capitan Rosset e il giovane Baldo per il 2-0 neroverde. Arriva poi la reazione della Futsal Udinese che accorcia con Gandini per 2-1, ma ci pensa Measso a chiudere la prima frazione di gioco sul 3-1.

Nel secondo tempo il Naonis parte come un razzo: arriva infatti la rete del 4-1 di Moras a cui seguono quella del 5-1 di Baldo e la prima marcatura stagionale di Giordani per il definitivo 6-1. Da segnalare l'esordio con il Naonis dell'ennesimo giovane, ovvero Tudini. Con questa vittoria il Naonis consolida il suo secondo posto in classifica con il Clark Udine.

“Il primo tempo non mi è piaciuto per niente - racconta mister Criscuolo a fine partita - dopo le due reti i ragazzi si sono adattati all’avversario ma dopodiché c’è stata una ripresa e hanno giocato come sempre, dimostrando il loro potenziale e meritando la vittoria per 6-1. Ha pure esordito Todini, classe 2001, dimostrando che la società segue sempre la propria politica giovanile ; inoltre sono rientrati Borsatti e Giordani che hanno ripreso una buona forma nell’azione di gioco. Nel prossimo weekend affronteremo il Clark Udine e giocheremo sempre per vincere, daremo tutto fino alla fine; se poi troveremo una squadra più forte della nostra, gli faremo solo che i complimenti".

Il focus del mister si sposta poi sulla finestra dei trasferimenti invernale.

"Per quanto riguarda il mercato del Naonis, noi puntiamo sempre sui giovani e stiamo dimostrando di valere in questa scelta. Abbiamo un ruolo scoperto in squadra, ma i ragazzi si stanno impegnando al meglio per non far pesare questa mancanza. Comunque noi rimaniamo sempre vigili sul mercato e la società farà il punto della situazione per capire se c’è qualcosa che ci potrà far fare un salto di qualità". 

In chiusura anche due parole su Baldo, andato a segno nel match.

"È un gran giocatore e glielo dico sempre;  gli ho chiesto di dimostrarmi di esserlo e di portarmi in Serie B.”

Lisa De Martin - Ufficio stampa Naonis