breaking news

15/06/2021 01:06

#futsalmercato, per Tato si è aperta un'asta italiana: dallo Svarog un laterale col fiuto del gol

All’anagrafe si chiama Luvisal Neto, per tutti è Tato. Un nome noto a tutti coloro che lo conoscono per le gesta sul campo, ma lo diventerà anche per i prossimi tifosi italiani, che avranno modo di apprezzarlo. 


Con quale maglia addosso? Per ora sembra che Real San Giuseppe e Aniene siano in pole per riuscire ad accaparrarsi questo 31 enne laterale offensivo brasiliano, da tre stagioni impegnato nel massimo campionato della Repubblica Ceca con lo Svarog di Teplice: per lui 29 gol in 40 presenze complessive e un terzo posto finale nell’ultimo torneo, a sole tre lunghezze dalla vetta, terminato nella semifinale dei playoff contro il Chrudim, poi detronizzato dall’Interobal Plzen.


Qualità e agilità da laterale, tiro preciso e felice propensione realizzativa: un repertorio tecnico che farà apprezzare Tato anche nel Belpaese. La Serie A chiama, ma a quanto pare anche dall’A2 qualche sirena (piemontese) sta cercando di ammaliare i suoi rappresentanti proponendo progetti sicuramente promettenti. A Tato la scelta, che comunque sarà sicuramente buona.