L'Altamarca vuole blindare Cerantola, Houenou e Zarantonello. Su Delmestre tre club di Serie A

Il prolungamento fino al 2027 del contratto di mister Luigi Pagana, annunciato ieri sera, permette allo Sporting Altamarca di concentrarsi sull'allestimento della rosa per la prossima stagione, che naturalmente si fonderà su alcune importanti conferme degli elementi già presenti nel roster biancoblù.


Il club trevigiano, infatti, sarebbe vicino a blindare tre dei gioielli che hanno contribuito in maniera determinante a un'altra grande stagione per la società di Maser. A partire da Davide Cerantola, laterale classe '99, che quest'anno ha confermato l'exploit della passata annata al punta da collezionare le prime presenze in Nazionale con tanto di gol. Con lui sono destinati a rimanere in maglia Sporting anche Carlo Houenou, che sembra davvero essere tornato ai tempi migliori, quando ancora l'infortunio al ginocchio non l'aveva tenuto fermo un anno intero, e Marco Zarantonello, duttile ala classe 2000 che all'Altamarca ha trovato l'ambiente giusto in cui valorizzare il suo talento cristallino.


Chi al momento non sarebbe certo della propria permanenza a Maser è invece Carlos Delmestre. La dirigenza trevigiana cercherà in tutti i modi di trattenere l'estroso attaccante classe 2003, ma non sarà semplice visto che il suo cartellino appartiene al Futsal Giorgione, con diverse offerte che sarebbero già arrivate ai vertici del club castellano, anche da tre club di Serie A. E quando si parla di Serie A…



Foto: Marco Priarollo