breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

29/09/2021 18:14

Buldog Lucrezia, Javier Corvatta suona la carica: ''Possiamo arrivare lontano, dipende solo da noi''

Prosegue a ritmi serrati la preparazione della Buldog Lucrezia. La squadra ha sostenuto alcuni test amichevoli, tra l’altro contro Futsal Potenza Picena e Damiani & Gatti Ascoli C5, in cui mister Elia Renzoni ha ottenuto buone indicazioni. Tracciamo un bilancio in casa gialloblu con il capitano Javier Corvatta.

 Ciao Javier, anche quest’anno avrai la fascia di capitano al braccio e come tale hai una voce importante nello spogliatoio. Come hai trovato il nuovo gruppo?

 “Sono contento di essere ancora il capitano dei gialloblu. Quest’anno abbiamo un gruppo giovane e grintoso che ha tanta voglia di crescere, di imparare ed è soprattutto disposto a dare tutto per questa maglia. Sono felice di far parte di questo gruppo e sono convinto che tutti uniti ci toglieremo belle soddisfazioni”.


Ormai la preparazione è agli sgoccioli, cosa ti senti di dire ai nuovi arrivati, Scervino, Taurisano, Castellon e Felder per farli entrare nello spirito Buldog?

 “In questo mese di preparazione penso di aver conosciuto un po' meglio i nuovi ragazzi. Vedo in loro molto interesse ad entrare a pieno nel mondo Buldog. E per questo che vorrei dirgli che i principi di questa squadra sono quelli di essere un gruppo di uomini umili ed uniti, disposti a difendere la maglia ogni volta che viene indossata, con professionalità, serietà e rispetto. E che abbiamo come unico obbligo dare tutto il meglio di noi stessi e giocare con passione, voglia... e grinta, quella che nella Buldog non può mai mancare”.

 Dove può arrivare questa Buldog?

 “La Buldog arriverà dove ci proponiamo. Sono dell’idea che con lavoro, sacrificio, sudore ed unione si possa arrivare lontano. Tutto dipende da ognuno di noi, dall’impegno ed il sacrificio che mettiamo fuori e dentro dal campo come uomini, ma soprattutto come Squadra. Io come capitano auguro a tutti noi di arrivare il più lontano possibile. FORZA BULDOG!”

 

Matteo Valeri - Ufficio Stampa ASD Buldog Lucrezia