Defender Giovinazzo, derby contro l'Itria. Fermino: "Avversario ostico, ma non vogliamo fermarci"

Si recherà a Martina Franca, per la ventunesima giornata del girone B del campionato di serie A/2 Elite, il Defender Giovinazzo C5 in un match che potrebbe dire molto in questa parte finale del torneo nazionale, soprattutto in chiave play-off.


Non sono ancora da ritenersi decisivi i due punti di distanza che dividono gli ospiti, con il turno di riposo già osservato dai padroni di casa, ma consentono agli uomini del presidente di Carlucci di scendere in campo puntando a due risultati su tre, memori comunque della sconfitta senza attenuanti per 1-4 subita al PalaPansini. Sarà l’Itria, reduce da una sconfitta, che sicuramente imposterà il match cercando di ottenere i tre punti anche per riscattare gli ultimi ko a Benevento e Regalbuto, inframmezzati dalla vittoria con il Cus Molise, che hanno rallentato il brillante percorso del girone d’andata, ma che hanno rappresentato il costo da pagare per la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia in programma a Policoro.


Ancora senza il portiere Micoli, ma con l'allenatore-giocatore Bruno rientrato dal turno di squalifica scontato sabato scorso, il roster della valle d’Itria dovrebbe presentarsi quasi al completo. Mister Bernardo, dal canto suo, avrà a disposizione l’organico al completo e potrà come al solito contare anche sull’apporto qualitativo che in questo periodo Fermino, utilizzato con un minutaggio elevato, sta fornendo alla squadra.


"Finalmente ho superato qualche problemino fisico che all’inizio della stagione ha frenato le mie prestazioni e ha influito in parte su un girone d’andata certamente opaco - ha detto l'atleta italo brasiliano -. Ora sto bene fisicamente e gode di ottima salute soprattutto la squadra che sta ottenendo risultati brillanti. Non vogliamo fermarci e non ci poniamo limiti a traguardi che possiamo raggiungere, ma - ha concluso Fermino - guardiamo sempre all’impegno più immediato. A cominciare dall’ostico Itria che ci ha messo in difficoltà già all’andata, vincendo a casa nostra".


Il fischio d’inizio del match, in programma oggi 2 marzo al PalaWojtyla di Martina Franca, è previsto alle ore 16.00, la gara sarà trasmessa su futsaltv.it.



Nicola Miccione - Ufficio Stampa G.S. Defender Giovinazzo Calcio a 5