Derby siciliano dalle infinite emozioni: il Melilli esce indenne da Regalbuto e sfiora il colpaccio

Pari spettacolo tra la prima e la seconda in classifica che hanno dato vita ad una gara avvincente, emozionante, in bilico fino all'ultimo secondo.

 

Il Città di Melilli ha gestito bene il possesso palla, creando alcune buone occasioni con Cristian Rizzo e Leo Bocci, ma era il Regalbuto che passava in vantaggio con Martinez, dopo una respinta incerta di Boschiggia. Sempre il Regalbuto mancava alcune occasioni in contropiede, mentre nel finale di primo tempo le migliori occasioni sono di marca ospite. Rizzo sbagliava due volte dal dischetto del tiro libero, mentre Zanchetta impegnava La Rocca con un sinistro insidioso.

 

Proprio nella ripresa, dopo il raddoppio fallito dai padroni di casa, Zanchetta siglava il pareggio. Ancora Melilli aggressivo e che con Chalo passava a condurre sul 2-1. Paratona di Boschiggia su ripartenza del Regalbuto, dall’altra parte Spampinato falliva tutto solo davanti a La Rocca il 3-1. Al contrario, Boschiggia, tradito dal campo scivoloso, capitolava sul tiro di Basso.

 

Emozioni che proseguono. A un minuto dalla fine espulso La Rocca per un’uscita pericolosa e Melilli che si riversava in attacco tentando il tutto per tutto. Zanchetta a pochi secondi dalla fine sfiorava il 3-2, fermato dal super intervento del secondo portiere regalbutese da poco subentrato.

 

Finisce 2-2 per un pari che sta anche stretto agli uomini di Batata.

 

 

Ufficio Stampa Melilli 


CITTA' DI MELILLI