Domus Bresso, il nuovo volto è D'Ambrosio. Nel mirino finisce Lucas Moya: accordo ad un passo

Dopo settimane di silenzio, la Domus Bresso comincia a muoversi sul mercato. Rumors sempre più insistenti (come riferisce Futsal Podcast) accostano la società bressese al profilo di Lucas Moya (in galleria) che dopo l’esperienza all’MGM 2000 potrebbe rimanere in Lombardia. Il tutto agevolato da questioni lavorative. La trattativa procederebbe spedita mentre è stato finalizzato il trasferimento di Martini (sempre in galleria) dalla Lastrigiana a titolo definitivo.

Nel frattempo, il neo direttore sportivo Matteo Dei Cas ha portato a termine l’ingaggio di Mauro D'ambrosio (in foto): è lui il primo nuovo volto della Domus per la stagione 2021/2022. Classe 1997 arriva dalla Cinisellese, squadra di Prima categoria di calcio.

Elemento dotato di notevole qualità tra i piedi, sempre secondo il blog milanese, ha impiegato poco a convincere i dirigenti della Domus a puntare su di lui.


Galleria