Domus Bresso, senti Sasso: ''Il Fucsia avversario tosto, ma noi ci giochiamo il primo match-point''

La promozione in A2 della Domus Bresso è solo questione di tempo, potrebbe avvenire già questo sabato o magari alla ripresa del campionato. Intanto la regina del gruppo A è attesa dalla trasferta sul parquet del Futsal Fucsia. Una gara che nasconde le sue insidie come conferma il laterale della Domus Lorenzo Sasso.

“Sappiamo già che sarà una partita difficile, le dimensioni del campo le conosciamo ed infatti ci siamo preparati in settimana con il campo ridotto in larghezza. All’andata è stata una delle squadre che ci ha messo più in difficoltà dal punto di vista tecnico ma soprattutto fisico. Per noi sarà una grande possibilità di chiudere il campionato al primo match-point, per poi concentrarci sulle Final Eight. Abbiamo una forte motivazione, sarebbe un traguardo incredibile per ognuno di noi", spiega Sasso.

Che partita sarà.

"Loro saranno fortemente motivati per rimanere attaccati al treno dei play off, ci aspetta una bella partita, intensa, fisica e piena di motivazioni da ambedue i lati”, conclude Sasso.


emme elle