breaking news

05/07/2021 17:30

L'Anteprima del 6 maggio è diventata ufficialità: Francesco Molitierno sposa il progetto del Napoli

Un'altra Anteprima diventa ufficialità. Molitierno approda al Napoli e conferma la nostra anticipazione dello scorso 6 maggio (LEGGI QUI). Il portiere Azzurro, resta dunque in Campania (dopo Sandro Abate e Real San Giuseppe) innalzando ulteriormente il valore di un roster sempre più di spessore per la neopromossa compagine partenopea. 


IL COMUNICATO - Francesco Molitierno è un nuovo giocatore del Napoli. Nato a Roma il 14 ottobre 1989 ha costruito la sua carriera giocando in club della sua regione, vincendo anche una Coppa Italia di A2 col Torrino nel 2009. Gli anni della maturità con Lazio e Cogianco, quelli della consacrazione come uno dei migliori portieri italiani con il Kaos e l'ex Napoli Calcio a 5. Il CT Menichelli lo convoca per la prima volta in nazionale per la doppia amichevole con la Norvegia il 16 e 17 settembre del 2014. Davanti a lui il miglior portiere al mondo, Stefano Mammarella, ma quella maglia azzurra non l'ha mai lasciata. Così come la Campania, dove è stato protagonista nelle ultime stagioni con la Sandro Abate e con il Real San Giuseppe. Ma il destino aveva inciso il nome Napoli come chiusura del cerchio e alla chiamata del club partenopeo ha detto subito di sì.

E il numero 1 non vede l'ora di cominciare.

"Voglio ringraziare il presidente Serafino Perugino per avermi dato la possibilità di giocare in questo club. Felicissimo di poter entrare a far parte di questa famiglia e di questo gruppo con l'obiettivo di vincere con la maglia azzurra".

Il presidente è entusiasta.

"Ci presentiamo al prossimo campionato di serie A con due portieri dal valore assoluto. Molitierno ha qualità immense e soprattutto una grande voglia di raggiungere un traguardo prestigioso. E noi insieme a lui".

LA CLIP DI PRESENTAZIONE

L’INTERVISTA UFFICIALE 


Area Comunicazione Napoli