breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

21/10/2021 09:06

I grandi dubbi della stella del #futsalmercato: Sampdoria o Sala Consilina, cosa sceglierà Manfroi?

Il #futsalmercato ha una particolarità che lo rende per certi versi suggestivo anche al di fuori dello stretto aspetto agonistico, perché molte volte le destinazioni dei protagonisti delle trattative sono condizionate anche dalle valutazioni di carattere personale e familiare che viaggiano inevitabilmente in parallelo. E’ un po’ il dubbio che in un certo senso Felipe Alberton Manfroi deve ogni volta gestire e dissipare nel momento che è sul punto di dover scegliere a chi offrire il peso dei suoi gol.


Lo sarà anche questa volta. Da domenica il Porto San Giorgio, che nella passata stagione aveva fatto faville per assicurarselo dopo la decisione del bomber brasiliano di salutare lo Chatelet e il Belgio, lo ha messo nella lista dei trasferibili. Ieri il buon Felipe ha ufficialmente dichiarato sui propri social di essere sul mercato, ma la verità è che dal minuto successivo alla notizia che il Porto San Giorgio era deciso a cederlo (così come Mateus e Juninho) s’è letteralmente scatenata un’asta. Evitiamo di nominare il listone delle pretendenti: alla fine la scelta sarà tra Sampdoria e Sporting Sala Consilina, che citiamo in rigoroso ordine alfabetico e che sono sostanzialmente sullo stesso piano nelle possibilità di scelta del giocatore.


Due progetti importanti, due realtà diverse, due condizioni ambientali che di fatto affascinano nell’identica maniera Felipe. Insomma… un gran bel rebus per il 35enne attaccante che in Italia ha mietuto gol a grappoli ovunque sia andato e che, tanto per la Samp quanto per lo Sporting, sarebbe una vera e propria panacea. Non resta che aspettare cosa decida Manfroi: il consulto familiare è in corso.