breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

19/07/2021 13:01

L’Anteprima del 30 giugno era corretta: Casassa torna in Italia tra i pali del Ciampino-Aniene

Lo avevamo scritto lo scorso 30 giugno (LEGGI QUI) e oggi è arrivata l’ufficialità. Mirco Casassa torna in Italia e lo farà a difesa dei pali del Ciampino-Aniene.

IL COMUNICATO - Il Ciampino Aniene AnniNuovi è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Mirco Casassa.

Reattivo e completo nei fondamentali, il classe ’92 è un’autentica sicurezza per quel che concerne il ruolo dell’estremo difensore. Mirco si è fatto strada nel mondo del futsal nella sua Asti, dove nel quinquennio trascorso nel main roster Orange si è aggiudicato uno scudetto, due coppe Italia e altrettante Winter Cup. Il talento del portiere piemontese non è passato inosservato, tanto da guadagnarsi la chiamata dell’AcquaeSapone. Casassa, ogni volta che è stato chiamato in causa, ha offerto il suo prezioso contributo al team abruzzese nella conquista del tricolore, di due trofei nazionali, di una Supercoppa e dell’edizione conclusiva della Winter Cup. Il giocatore astigiano, dopo la parentesi al Latina, si è diviso lo scorso anno tra i pali del Minerva, in Svizzera, e quelli dello Svarog Teplice, in Repubblica Ceca. L’aver condiviso il reparto con colleghi del calibro di Carlos Espíndola e Stefano Mammarella ha accresciuto sensibilmente le qualità di Casassa, che è pronto a riprendersi la Serie A e a dimostrare tutto il suo valore con la maglia del Ciampino Aniene.

La società augura a Mirco tanta fortuna con la casacca giallorossoblù, con i migliori auspici di un’annata sportiva colma di gratificazioni e successi.