breaking news

20/01/2021 16:57

L'Italfutsal verso gli Europei: ecco i 19 convocati da Bellarte. Novità Lo Conte, conferma Achilli

Adesso inizia davvero l'avventura: dopo i primi due stage di fine 2020, primi impegni ufficiali per la nuova Nazionale italiana di futsal targata Massimiliano Bellarte.

'Il filosofo' - come viene soprannominato il neo Commissario tecnico azzurro, nativo di Ruvo di Puglia - ha convocato 19 giocatori per il raduno di Coverciano in vista delle due partite di qualificazione ai prossimi Europei, la cui fase finale è in programma tra un anno (la gara inaugurale è prevista per il 19 gennaio 2022) nei Paesi Bassi.

Prima sfida da affrontare giovedì 28 gennaio  in Montenegro, poi, martedì 2 febbraio (calcio d'inizio alle ore 15, diretta tv su Rai Sport), l'impegno casalingo contro la Finlandia.

"Mi aspetto l'entusiasmo di un nuovo inizio: dobbiamo vivere il momento e dare il via a quello che, spero, sarà un viaggio indimenticabile". Così Massimiliano Bellarte ha commentato la vigilia dei suoi primi impegni ufficiali da Ct azzurro. "Dall'inizio di questa mia nuova avventura – ha continuato poi lo stesso Bellarte – sto cercando di portare avanti l'idea che un selezionatore non dovrebbe convocare i migliori, ma coloro che formano la squadra migliore. E la squadra deve sia rispecchiare il movimento del futsal italiano che sostenere gli obiettivi, legati non solo ai risultati, ma anche al rinnovamento".

Sono otto i gironi di qualificazione, ognuno formato da quattro squadre che si affronteranno in gare di andata e ritorno. Le prime classificate di ogni raggruppamento, insieme alle migliori sei seconde, raggiungeranno a Futsal Euro 2022 i padroni di casa dei Paesi Bassi. L'ultima Nazionale che parteciperà alla fase finale – per la prima volta a sedici squadre, e da ora in poi a cadenza quadriennale e non più biennale – verrà decretata dallo spareggio tra le due peggiori seconde classificate dei vari gironi. Le urne di Nyon hanno inserito l'Italia nel Gruppo 7, insieme a Montenegro, Finlandia e Belgio.

"Il livello del futsal europeo – chiosa il Ct Bellarte, a proposito delle avversarie da affrontare – è cresciuto negli ultimi anni e adesso non esistono più partite facili. Nel nostro girone dovremo affrontare Nazionali come il Belgio, che conosco molto bene in quanto lì ho allenato per un anno e che può contare su giocatori di livello tecnico assoluto, e come la Finlandia, che con gli ultimi risultati ottenuti sta dimostrando di essere una squadra temibile, in grado di far parte dei 'salotti buoni' del calcio a cinque mondiale. Il Montenegro è arrivato a questa fase dagli spareggi e completa un girone sicuramente duro. Noi però dobbiamo ritrovare la serietà del gioco e i risultati saranno una conseguenza".

 

I convocati

Portieri: Stefano Mammarella (A&S Futsal), Raffaele Lo Conte (CDM Genova), Francesco Molitierno (Real San Giuseppe), Lorenzo Pietrangelo (Came Dosson)

Giocatori di movimento: Eduardo Alano (A&S Futsal), Murilo Ferreira (A&S Futsal), Angelo Schininà (Aniene); Simone Achilli (Olimpus Roma), Attilio Arillo (FF Napoli), Paolo Cesaroni (CMB), Matteo Esposito (Lido di Ostia), Giuliano Fortini (Italservice Pesaro), Alex Merlim (Sporting Lisbona), Gabriel Motta (Lido di Ostia), Carmelo Musumeci (Meta Catania), Douglas Nicolodi (Sandro Abate); Gui Gaio (A&S Futsal), Marceilino Padilha (Italservice Pesaro), Arlan Pablo Viera (Came Dosson).

Staff - Commissario tecnico: Massimiliano Bellarte; Segretario: Fabrizio Del Principe; Assistente allenatore: Vanni Pedrini; Protocol Compliance Officer: Giulio Massi; Preparatore atletico: Gianluca Briotti; Preparatore dei portieri: Luca Chiavaroli; Medico: Nicola Pucci; Medical Liaison Officer: Sebastiano Porcino; Fisioterapisti: Vittorio Lo Senno e Diego Falanga.

Il calendario del Gruppo 7 di qualificazione

28 gennaio: Montenegro-Italia 
28 gennaio: Belgio-Finlandia
2 febbraio: Italia-Finlandia
2 febbraio: Belgio-Montenegro
4 marzo: Montenegro-Belgio
5 marzo: Finlandia-Italia
8 marzo: Finlandia-Montenegro
9 marzo: Italia-Belgio
8 aprile: Belgio-Italia
9 aprile: Montenegro-Finlandia
13 aprile: Finlandia-Belgio
13 aprile: Italia-Montenegro


Ufficio Stampa FIGC