breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

12/04/2021 11:00

La Meriense riparte con il piede giusto: 9-3 al Biancavilla e dedica speciale a Walter Marturano

Riparte con il piede giusto la Meriense, capolista del girone B della Serie C1 siciliana, superando per 9-3 il Biancavilla. 

Una vittoria che la squadra e la società dedicano al proprio tesserato Walter Marturano, colpito a poche ore dal fischio d'inizio dalla triste notizia della morte dell'adorata mamma.

Ragazzo di grandi valori e professionista esemplare, nonostante il grave lutto ha voluto dare il proprio contributo alla squadra già rimaneggiata per l'infortunio del brasiliano Mateus Dezordi e la squalifica di Adriano Goncalves.

LA PARTITA - Dopo i primi minuti di studio, la gara prende la giusta direzione per i padroni di casa, quando Xixo Outlaw ed Helder Dias decidono di fare i fenomeni con una doppietta a testa, portando il risultato sul 4-0.

Scossa dallo svantaggio la squadra ospite, arrivata anch'essa a Barcellona con qualche defezione, mostra la propria qualità riaprendo la gara con un rapido uno-due nel giro di pochi minuti. Sul 4-2 si va negli spogliatoi per l’intervallo. 

Meriense che si resetta mentalmente e che ritorna in campo con il giusto piglio. Arrivano altre due reti di Xixo, il timbro del capitano Angelo Spadaro ed ancora del giovane Atilio e la terza segnatura di Helder che chiudono la gara sul definitivo 9-3.

Da oggi si riprende la preparazione in vista della gara di sabato prossimo in casa del Savio Messina. 


Ufficio Stampa Meriense