breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

29/09/2021 16:06

Lido di Ostia, Di Ponto sicuro: ''Campionato di alto livello. Prima la salvezza, poi vedremo...''

Dopo aver esordito con la maglia della Nazionale Edoardo Di Ponto si è rituffato subito nella preparazione precampionato con il suo Todis Lido di Ostia. L'estremo difensore è uno dei punti fermi da cui la formazione capitolina ha deciso di ripartire anche per la prossima stagione. Ieri la squadra è stata impegnata in un "anticipo" di Serie A contro il Ciampino Aniene. E proprio Di Ponto analizza l'andamento di una sfida persa con il punteggio di 3-0.

"La partita è stata fatta bene, buona gestione della palla e ciò che abbiamo proposto. Anche dal punto di vista atletico siamo a buon punto. Le prime due marcature loro sono due autogol, e quelli hanno comunque indirizzato la partita. Al di là di quello che dice il risultato sono comunque soddisfatto, anche se rimane un problema che ci portiamo dietro da tre anni: servono troppe occasioni per poter fare gol, ci sono volte che la palla non entra, ma finalizziamo troppo poco rispetto a quanto creato". 

L'inizio del campionato è ormai imminente e Di Ponto fa il punto anche sull'intero precampionato. 

"Io mi sono aggregato una settimana più tardi rispetto agli altri visti gli impegni con la Nazionale, ma la squadra sta bene. La preparazione è stata fatta bene, per fortuna non abbiamo avuto neanche infortuni, questo è sintomo del fatto che anche i carichi sono stati gestiti in modo corretto". 

E allora Di Ponto ed il Lido sono pronti a tuffarsi nella prossima stagione. 

"Le aspettative e gli obiettivi sono uguali agli anni passati. Prima di tutto arriviamo alla salvezza, sarà un campionato molto difficile, con tante retrocessioni ed un livello medio molto alto. Noi abbiamo fatto un passo in avanti dal punto di vista della rosa, ma c'è da dire che il livello del campionato si è alzato tantissimo. Come ho detto vogliamo la salvezza senza passare per i playout, se poi dovesse arrivare qualcosa in più per noi sarà tutto di guadagnato". 



m.esp.