breaking news

17/03/2021 13:43

Marche, tutto come (ampiamente) previsto: il futsal regionale si ferma, se ne riparlerà da luglio

“La quasi totalità delle società ha deciso di non partire”.


Poche parole per una risposta che appariva scontata, ma Marco Capretti (nella foto) ha voluto specificare che sulla volontà di poter iniziare o meno il campionato di C1 maschile (e C femminile) già da tempo le indicazioni dei club erano molto chiare.


“Avevo incontrato le società in una call alcuni giorni fa e in quella circostanza la quasi totalità si era espressa per il no - ricorda il responsabile regionale del futsal marchigiano. - Abbiamo voluto solamente aspettare che la FIGC disponesse il numero minimo di partecipanti e quindi sollecitato la risposta definitiva dei presidenti, ma non avevo dubbi che potessero esserci ripensamenti”.


Stamattina l’atto decisivo al Palazzo della FIGC regionale, al cospetto del neo-presidente Ivo Panichi. Una riunione del Consiglio Direttivo in presenza, per dare la comunicazione definitiva che per il futsal delle Marche se ne riparlerà direttamente per la stagione 2021/2022.