Mazara, a Soverato matura il primo successo in B: grande prova corale, ma poker di Gancitano

Con una grande prova corale sabato pomeriggio il Futsal Mazara ha espugnato il Pala Scoppa di Soverato, battendo il Blingink con un perentorio 3-7. Un risultato meritato che permette alla società del presidente Maggio di festeggiare il primo successo in Serie B della propria storia.

Una gara approcciata molto bene dai ragazzi di mister Bruno, abili a rifilare già nei primissimi minuti di partita un micidiale uno-due agli avversari con Alves e Polino. I padroni di casa hanno provato a riaprire il match con la rete di Perez, ma prima dell’intervallo Vincenzo De Marco e Gancitano hanno allungato il divario in favore dei mazaresi fino al punteggio di 1-4.

Ad avvio di ripresa Perez e Lo Riggio provano a rimettere in carreggiata il Soverato, ma senza aver fatto i conti con uno straripante Gancitano che completa il poker personale infilando altre tre volte il portiere avversario. Alla sirena il tabellone dice 3-7.

Vittoria importantissima per i gialloblu che, dopo appena tre giornate, balzano al quinto posto in classifica. Un successo che aumenta la consapevolezza di una squadra giovane ma con tutte le carte in regola per divertirsi e far divertire i tifosi gialloblu.



BLINGINK SOVERATO - FUTSAL MAZARA 3-7 (pt 1-4)
BLINGINK SOVERATO: Calabrese, Marascio, Cimino, Santise, Lo Riggio, Celia, Capicotto M., Martino, Frustace, Labate, Perez, Capicotto A.
All. Giovanni Venanzi
FUTSAL MAZARA: La Grutta, Cannavò, D’Antoni, Volini, Alves, Polino, De Marco V., Novara, Falco, Capriolo, De Marco F., Gancitano.
All. Vincenzo Bruno
ARBITRI: Emanuele Raiano (Napoli) – Sante Garofalo (Battipaglia) – Giuseppe Cundò (Soverato)
MARCATORI: pt 2’ Alves (M), 3’ Polino (M), 5’ Perez (S), 14’ De Marco V. (M), 19’ Gancitano (M);  st 6’ Perez (S), 9’ Gancitano (M), 10’ Lo Riggio (S), 16’ Gancitano (M), 18’ Gancitano (M).
NOTE: al 17’ st espulso Lo Riggio (S)


Ufficio Stampa Futsal Mazara