breaking news New

24/01/2021 10:00

New Taranto, altro mattone per la salvezza. Al "PalaRescifina" di Messina tre punti pesantissimi

New Taranto, missione compiuta. Al "Palarescifina" di Messina, i rossoblu battono per 5-2 la Siac e mettono un altro importante mattone per l'obiettivo salvezza. Nonostante lo "zero" in classifica, la squadra di casa vende cara la pelle e, soprattutto nella prima frazione di gioco, mette in difficoltà gli ionici, scesi in Sicilia senza lo squalificato Masiello e l'infortunato Fininho ma soprattutto con la novità Pica Pau nella doppia veste di allenatore - giocatore.

Il primo tempo, infatti, si conclude in parità. La sblocca De Risi dopo due minuti, dopo un solo giro di lancette pareggia Barbosa. I ritmi dei primi minuti sono altissimi e si gioca un ottimo futsal: al 5' Di Pietro porta di nuovo in vantaggio Taranto, che sembra in controllo del match. Almeno fino al 19', con Giordano che realizza il 2-2, risultato con cui si va all'intervallo.

Nella ripresa la musica cambia, la squadra del presidente Salvatore Brittannico sfodera una prestazione da urlo e con le reti di Pica Pau al 3', Lacatena al 11' e De Risi un minuto dopo, vince per 5-2 conquistando un successo che vale molto più dei tre punti in palio.

SIAC MESSINA-NEW TARANTO 2-5 (pt 2-2)
SIAC MESSINA: Venuto, A. Colavita, Nicolosi, D'Emilio, D'Angelo, Barbosa, Corrieri, D'Urso, Giordano, Piccolo, Di Rosa, Russo. All. D'Urso.
NEW TARANTO: Bianco, Lacarbonara, Loconte, Solidoro, Salvo, De Risi, Bottiglione, Leite, Picapau, Lacatena, Pozzovivo, Di Pietro. All. Pica Pau.
ARBITRI: Zingariello di Prato e Graziano di Palermo. Crono: Fabiano di Messina)
MARCATORI: pt 2' De Risi (T), 3' Barbosa (M), 5' Di Pietro (T), 19' Giordano (M),  st 3' Pica Pau (T), 11' Lacatena (T), 12' De Risi (T)


Area Comunicazione New Taranto

Foto Ufficio Stampa Siac Messina