Olympia Rovereto, arriva la prima gioia stagionale: una doppietta di Moufakir stende il Sant'Agata

Arriva in trasferta la prima gioia per l'Olympia Rovereto/Dolomiti Energia Futsal che passa per 4-2 sul campo del Sant'Agata al termine di una partita sempre condotta in avanti e anche piuttosto nervosa (alla fine si conteranno otto ammoniti).  Nel campionato di serie B, i trentini di Saiani dopo aver affrontato tre formazioni a punteggio pieno trova i tre punti in una gara con una che ne aveva fatto quattro nelle prime tre giornate ed ancora senza Rafinha a disposizione oltre allo squalificato Frisenna e all'infortunato Granello.

La gara parte con un brivido perché dopo 32 secondi Ben Saad si libera al tiro e colpisce la traversa, la scossa ha il suo effetto perché i roveretani cominciano a giocare meglio e già al 6' Zoboli vola sulla sua sinistra per sventare su Moufakir. All' 8' Simoncelli caparbio a recuperare palla sulla destra e mettere in mezzo dove Maddalosso timbra la prima rete con l'Olympia. Poco dopo è Onzaca ad intercettare un pallone a metà campo e con  una conclusione angolata raddoppiare per le «pantere». I padroni di casa provano a reagire e Ceschini inizia il suo show personale salvando prima su Triglia e poi su Ammendola. Al 17' però capitola perché Garofalo e sin troppo solo e lo batte, dimezzando lo svantaggio. Finale con un momento non facile per l'Olympia che proprio allo scadere rischia con una ripartenza di Avino su cui Ceschini mette il piede decisivo per la deviazione.

Nella ripresa è la ditta Basso-Moufakir a produrre il nuovo allungo lagarino: con assist del primo e realizzazione del secondo. Il Sant'Agata sbanda e Zoboli si salva su Maddalosso. Poi però inizia l'assedio felsineo, ma Ceschini è insuperabile nonostante le conclusioni arrivino da diverse parto, solo a meno di due minuti è Ammendola ad avere la meglio, ma dimezza solo lo svantaggio ed alla fine Ceschini andrebbe pure in rete se la sirena non anticipasse di poco la sua conclusione dalla propria area. Un ottimo risultato prima della sosta, poi si penserà al Russi, altra formazione finora sempre vincente. 

SANT'AGATA FUTSAL- OLYMPIA ROVERETO 2-4 (pt 1-2)

SANT'AGATA FUTSAL: Zoboli, Vecchi, Di Norcia, Golinelli, Triglia, Ammendola, Beltrami, Garofalo, Ben Saad, Canale, Avino, Stallocca. All. Gualtieri.
OLYMPIA ROVERETO: Ceschini, Maddalosso, Salvador, Moufakir, Marisa, Basso, Cecchin, Onzaca, Dana, Cristel, Simoncelli, Tita. All. Saiani.
ARBITRI: Martini di Empoli ed Elia di Pisa. Crono: Toglioni di Bologna.
MARCATORI: pt 8'00" pt Maddalosso (O), 10'14" Onzaca (O), 16'43" Garofalo (S), st 5'14" e 15'40" st Moufakir (O), 18'45" st Ammendola (S).

NOTE: ammoniti Di Norcia, Ammendola, Garofalo, Canale e Zoboli (S), Salvador, Moufakir e Cristel (O).


Cristiano Caracristi - Ufficio Stampa Olympia Roverato