breaking news
  • 04/12/2021 20:50 Anticipi #SerieAF, pokerissimo esterno Tiki Taka Planet. La Lazio rimane al comando
  • 03/12/2021 23:06 Serie A2 girone D, gli anticipi della 9ª giornata: Aquile-Capurso 2-2, Ispica-Bernalda 5-3
  • 03/12/2021 23:04 Serie A2 girone A: nell'anticipo della 9ª giornata Monastir Kosmoto-Arzignano 0-7

10/10/2021 20:24

Pero, l'avvio di campionato è di quelli gagliardi: espugnato il difficile parquet dell'Arzachena

Missione compiuta per le ragazze del Pero, che nell’anticipo della prima giornata del girone A espugnano 3-2 il palazzetto sardo di Golfo Aranci dell’Arzachena e conquistano i primi tre punti. Sfida sghiacciata per le lombarde da una conclusione mancina di Marsili. Dieci minuti dopo le padrone di casa replicano con l’1-1 di Mannoni, ma a 30 secondi dal riposo una magia di De Oliveira con sombrero e tiro al volo di sinistro riporta avanti la squadra di mister Battaia. Ad inizio ripresa ancora de Oliveira combina con Marsili e posizionatasi sul secondo palo deve solo spingere in rete il pallone del 3-1. Nel finale è così inutile la seconda segnatura dell’Arzachena di Mangafas, perché il portiere  Sanna abbassa la saracinesca e il Pero gestisce il prezioso vantaggio fino alla sirena finale.

Ora il campionato di A2 si ferma per due settimane per l’impegno della nazionale femminile nelle qualificazioni agli Europei.
Il Gs Pero tornerà così in campo domenica 31 ottobre per la prima casalinga alla Vista Vision Arena contro il San Marino.


ARZACHENA-PERO 2-3 (pt 1-2)

ARZACHENA: Balestri, Dalù, Camboni, Mannoni, Gruada, Pedace, Angius, Mangiafas, Florenzi, Deiana, Pozo Moreno, Jammoul, Corda. Allenatore: Lucy Alves

PERO: Sanna, Colonna, Attanasio, Roncucci, De Lisi, De Stefano, Duda, Piccolo, Ricci, Salmeri, Marsili, De Oliveira. Allenatore: Alessio Battaia.

ARBITRI: Maria Serena Orgiu (Cagliari), Alberto Zarra (Cagliari). Cronometrista: Giuseppe Corda (Olbia)

MARCATRICI: pt 5’ Marsili (P), 15’ Mannoni (A), st 19’  e 2’ De Oliveira (P), 14’Mangafas (A)



Ufficio Stampa GS Pero