breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

26/02/2021 09:00

Polistena, adesso si sogna davvero in grande. Fusco: “Silon impreziosisce un roster stellare”

L’arrivo di Silon aumenta ancor di più l’entusiasmo in casa Polistena. “Non abbiamo mai nascosto le nostre ambizioni” dice il vicepresidente dei pianigiani Giuseppe Fusco che commenta l’ultimo innesto di mercato.

“E’ stato un acquisto fatto soprattutto per i play-off e naturalmente anche per le Final Eight di Coppa Italia. Vogliamo stare lì, vogliamo giocarcela fino alla fine”.

A proposito delle Final Eight…

“Il calcio a cinque a Polistena, ventuno anni fa, è nato con me e con Peppe Varamo. Vedere oggi dove siamo arrivati, vedere questa squadra capace di dire la sua in qualsiasi campo, vedere il seguito dei tifosi oggi specialmente al di fuori dell'impianto sportivo, è una soddisfazione immensa e pensare che fino a quattro campionati fa eravamo in Serie C1. l gruppo, sapientemente guidato da mister Molluso, è formato da tanti campioni e da ragazzi che si aiutano sempre l’uno con l’altro. Non dimentichiamo il nostro zoccolo duro, così come i nostri under e poi, l’aggiunta di un altro campione come Silon impreziosisce il tutto ulteriormente”.

Fusco prosegue: “Non saremmo arrivati così lontano se alla base non ci fosse stata la grande coesione e la grande efficienza di tutta la società. Ogni componente svolge il proprio compito e tutti portano il proprio mattoncino utile alla causa. Merito alla dirigenza per avere creato un roster stellare, merito allo staff tecnico per averlo fatto amalgamare e girare a meraviglia”.

Il vicepresidente conclude: “Il secondo posto dietro il Napoli la dice lunga su quello che è il nostro valore. Certo, loro sono una squadra probabilmente fuori categoria ma credo, a questo punto, che anche noi fossimo stati in Serie A non avremmo di certo sfigurato”.

 

cant