Reggio FC ok: Campolo e Ienari griffano la rimonta sul Roccelletta, nel ricordo di Luigi Corio

Riparte con il piede giusto la Reggio FC di mister Tamiro che ieri, al PalaBoccioni, ha superato per 5-2 il Roccelletta.

Vittoria sostanzialmente meritata per i biancoazzurri che, pur dovendo inseguire dopo l’iniziale gol di Pestich per gli ospiti, sono riusciti con due degli ultimi innesti di mercato a ribaltare la situazione. Una rete a testa, infatti per Campolo e Ienari e Reggio FC che si porta all’intervallo sul 2-1.

Nella ripresa i due si ripetono, dando l’allungo decisivo ai padroni di casa, prima del timbro di capitan Presini per il pokerissimo. C’è ancora tempo per Pestich di firmare, su rigore, la sua doppietta che serve al Roccelletta solo a rendere meno amaro il passivo. Poco prima Zoccali aveva fallito un tiro libero. 

Grande momento di emozione e commozione prima del calcio d’inizio. Durante il minuto di raccoglimento erano presenti anche la moglie ed i due figli del compianto Luigi Corio per il quale, in questi giorni, si celebra il primo tristissimo anniversario dalla sua improvvisa scomparsa. Presente anche il dirigente della LND Calabria, Giovanni Cilione, che ha consegnato due palloni ai figli di Luigi, mentre capitan Presini ha donato un mazzo di fiori alla moglie.

Archiviata nel miglior modo possibile la sfida d’esordio, la Reggio FC pensa già al secondo appuntamento in programma il 17 aprile, per il derbyssimo in casa della Maestrelli.

 

Area Comunicazione Reggio FC