breaking news

14/08/2022 23:00

Una collaborazione già al capolinea: si separano le strade di Roberto Dalia e della Fortitudo

Roberto Dalia ha interrotto la sua collaborazione con la Fortitudo Pomezia. Un rapporto durato poco meno di un mese quello tra il noto agente di mediazione sportiva campano e il club laziale neo promosso in Serie A: Dalia non sarà più il consulente di mercato dei pometini. Una decisione formalizzata con un post pubblicato sulla propria pagina di facebook.


“Sono abituato sempre a dare il 100% di me, buttando anima e corpo nel lavoro e chi in passato ha collaborato con me può confermarlo - dice Dalia nella sua osservazione. - Ma in questa occasione non mi è stato possibile dimostrarlo e visti anche i miei impegni personali, Praga, mia figlia nata da poco, la mia azienda e altre problematiche connesse con le mie attività imprenditoriali, sportiva e anche familiari, non potrò continuare la mia avventura alla Fortitudo Pomezia”. 


Dalia non ne fa un motivo economico.


“C’è rammarico perché con il budget a disposizione ero convinto di far bene, mettendo a disposizione una rosa, anche se non ampissima, in grado di dare fastidio alle ‘grandi’, con un grande allenatore come Alessandro Nuccorini, pur essendo una neo promossa e di conseguenza ripagare la fiducia del presidente Alessio Bizzaglia - conclude Dalia - una persona eccezionale, augurandogli tutto il bene del mondo… e chi lo sa, magari un giorno potremmo realmente collaborare insieme”.