breaking news

21/05/2024 21:19

Una prestazione sottotono per la Soccer Altamura: tris del Pero, ora testa alla gara di ritorno

Si complica la strada della Soccer Altamura verso la serie A femminile di calcio a 5. La squadra biancorossa, impegnata in casa del Pero per l’andata del terzo turno dei playoff, torna a casa con una sconfitta. 3-0 il risultato finale per le padrone di casa, con le altamurane apparse, invece, sottotono.

Inizio di partita abbastanza movimentato, con Giuliano che chiama subito in causa Russo; sul contropiede successivo, condotto da Pedroso, Lorusso manca l’appuntamento con la palla di un soffio. Il risultato, comunque, si sblocca al 4’: Giuliano sfrutta un’incertezza di Russo e deposita in rete il gol del vantaggio casalingo. In teoria ci sarebbe tutto il tempo per recuperare, ma la Soccer non riesce a penetrare l’attenta difesa lombarda, affidandosi a dei tentativi dalla distanza abbastanza velleitari. Sono ancora le padrone di casa a sfiorare il gol, sempre con Giuliano e questa volta Russo risponde da campionessa; poi, al 13’ ghiotta opportunità per Habib che, ottimamente servita da Castro, da poco dentro l’area si divora il gol del pareggio. Nell’ultima parte di frazione non succede più nulla e così si va al riposo con il risultato di 1-0.

Nella ripresa, la squadra di casa parte forte e dopo aver sfiorato il raddoppio con un diagonale di Marino, lo trova, sempre al 4’, ancora con Giuliano: Annese intercetta un brutto passaggio di Lorusso, si lancia in contropiede e scarica per la numero 10 in maglia gialla che non lascia scampo a Russo. Sulle ali dell’entusiasmo, la squadra di casa va vicina al tris con un colpo di testa di Violi, tris che arriva poco dopo con la stessa Violi che, dopo aver recuperato palla sulla mediana, si invola sulla fascia sinistra e, in diagonale, mette la palla in rete. La Soccer Altamura tenta una timida reazione che quasi si concretizza a metà frazione, quando Lorusso raccoglie una corta respinta su tiro di Plevano ma trova il prodigioso recupero dell’estremo di casa. Sull’immediato capovolgimento di fronte, invece, è De Oliveira a sprecare incredibilmente, con la complicità di Russo, la palla per il poker. La squadra guidata da Vincenzo Tassielli cerca di alzare il baricentro della propria manovra che, comunque, appare abbastanza farraginosa. A cinque minuti da termine, però, dopo l’ennesimo miracolo di Russo, è Lorusso, su lancio lungo di Castro, ad avere sui piedi la palla per accorciare le distanze: il suo tiro da ottima posizione termina a lato. Nei minuti finali di partita, da segnalare un altro paio di buone opportunità per il Pero e un tiro dalla distanza di Castro, respinto da Lanza, ma il risultato non cambia più.

Per la Soccer Altamura arriva la prima sconfitta in campionato, tra regular season e playoff, una sconfitta che complica notevolmente la qualificazione alla Final Four che vale la promozione in programma ad inizio giugno. Adesso per le biancorosse sarà importante recuperare le energie e dare il tutto per tutto domenica prossima nella partita di ritorno, potendo contare sul supporto del pubblico amico.

PERO-SOCCER ALTAMURA 3-0 (pt 1-0)

Pero: Lanza, Attanasio, Annese, Almeida, Giuliano, De Stefano, Cascio, Violi, Canole, Tschuor, Marino, De Oliveira. Allenatore: Massimo Agosti.

Soccer Altamura: Russo, Lorusso, Maffei, Dimita, Difonzo, Tragni, Plevano, Pedroso, Habib, Castro, Piccolini. Allenatore: Vincenzo Tassielli.

Arbitri: Alessandro Botta di Biella e da Francesco Di Girolamo di Collegno, crono: Angelo Bruno di Bergamo.

Marcatrici: pt 3’45” Giuliano (P); 3’52” Giuliano (P), 7’14” Violi (P)

Note: ammonita Castro (A).

Ufficio Stampa Soccer Altamura