Caresse Partinico, finalmente si ricomincia. Celestra: “Possiamo giocarcela alla pari con tutte”

La Caresse Partinico ritorna in campo dopo il lunghissimo stop, e lo farà domani in casa del Marsala (la scorsa settimana turno di riposo per la squadra del presidente Caruso).

La forza è tutta nel gruppo, come è sempre stato, ed a sottolinearlo è il capitano Pietro Celestra.

“Ci siamo allenati bene, siamo un gruppo molto unito e proveremo a dare fastidio, come in ogni partita, alle grandi squadre. Possiamo giocarcela alla pari con tutte”.

Roster rimaneggiato in vista della trasferta di Marsala, con tre assenze importanti.

“Mancheranno per infortunio anzitutto il nostro bomber, Tortomasi, infortunato, così come Campione e Lombardo. Assenze che non rappresentano però un alibi; venderemo cara la pelle anche a Marsala, questo è poco ma sicuro”.

Infine, il capitano chiude con un elogio ai compagni di squadra.

“Voglio elogiare tutti i miei compagni perché, pur non percependo alcuna retribuzione, stanno rischiando tutti tornando a giocare, anche avendo famiglie a casa in un contesto particolare a causa della pandemia. Grande coraggio e grande attaccamento alla maglia, qualcosa che non è da tutti”.