#futsalmercato, Angelica Dibiase pronta a difendere la porta del CMB? Cenedese verso la conferma

La stagione 2023/2024 è da poco terminata e il CMB è al lavoro per allestire il roster che il prossimo anno debutterà nel campionato di Serie A femminile. Il club del presidente Rocco Auletta sta già dicendo la sua in questo #futsalmercato: dopo l’annuncio di Massimiliano Neri, il prossimo colpo potrebbe essere un altro pezzo da novanta. Stando alle indiscrezioni raccolte, Angelica Dibiase sarebbe vicina a difendere la porta delle biancazzurre nella prossima stagione.

Classe ‘92, attualmente in forza alla GTM Montesilvano, Dibiase è una lucana doc: nata a Matera, si è affermata nel calcio a 5 con l’Ita Salandra, partendo dal regionale fino ad arrivare alla Serie A. Per lei, dunque, il CMB rappresenterebbe un ritorno a casa…

Il suo palmarès parla da solo: uno scudetto con il Città di Falconara, con cui si aggiudica anche due Coppe Italia (un’altra, precedentemente, l’aveva vinta con la Kick Off), due Supercoppe e un European Women’s Futsal Tournament, sempre con le marchigiane. A livello individuale, è ormai da anni stabilmente tra i migliori portieri al mondo oltre ad aver indossato più volte la maglia azzurra.

Al CMB l’estremo difensore ritroverebbe mister Neri, artefice dei successi di quel grande Falconara: un connubio che apparirebbe di certo di buon auspicio…

Intanto, si lavora anche in ottica conferme: voci di corridoio danno Carol Cenedese prossima al rinnovo. La giocatrice brasiliana, con la sua classe e la sua esperienza, è stata una delle maggiori protagoniste della scalata del CMB verso la massima serie. La sua conferma rappresenterebbe dunque un altro segnale importantissimo delle intenzioni del club materano.