#futsalmercato, la traccia di Anteprima era giusta: la Pirossigeno Cosenza sceglie Bruno Petry

E’ il brasiliano Bruno Petry, ma naturalizzato georgiano, il nuovo colpo della Pirossiggeno Cosenza.  Ne parlavamo come concreta operazione di #futsalmercato già lo scorso 27 giugno (CLICCA QUI).

A parte l'esperienza con la Nazionale caucasica nell’ultima edizione degli Europei olandesi al fianco di un "certo" Elisandro, il percorso recente lo ha visto protagonista nella Liga spagnola: Santa Coloma, Jaen e Ribera Navarra le ultime tappe in Primera Division, succedutesi alle militanze in Brasile.

LA NOTA UFFICIALE - La Pirossigeno Cosenza comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione sportiva 2023/2024 con il giocatore Bruno Petry Branco. Pivot di caratura internazionale, è nato il 22 marzo 1989 in Brasile ed è naturalizzato georgiano. Ha messo a segno 7 reti in 11 presenze con la maglia della nazionale caucasica, indossata in occasione della fase finale degli Europei del 2022 disputati nei Paesi Bassi e nelle gare di qualificazione ai Mondiali 2024. Petry arriva in rossoblù dopo aver militato in diverse formazioni: Tubarao, ALAF Futsal, Guarapuava, Atlantico e Copagril (in Brasile); Pescados Rubén Burela, Industrias Santa Coloma con cui ha vinto una Copa Catalunya nel 2019, Jaén Paraiso Interior e Ribera Navarra (in Spagna).

Il nuovo acquisto indosserà la 'camiseta' rossoblù numero 12.