breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

05/02/2021 13:39

C'è la Sangiovannese per l'OR Reggio Emilia: ottime notizie per Grossi, recuperati Edinho e Ferrari

Reduce da una striscia di vittorie consecutive che dopo la battaglia di Pontedera ha toccato quota nove, l’OR Reggio Emilia ritrova alle 16 la Sangiovannese capace, nel match d’andata, di batterla 9-7, al termine di 40’ in altalena. La squadra di Grossi, che ritrova capitan Edinho dopo la squalifica e potrà contare nuovamente anche su Ferrari, vuole mantenersi a punteggio pieno nelle gare interne, preparandosi così nel migliore dei modi alla sfida che la vedrà ospite martedì sera della capolista Pro Patria San Felice.

 

In via Guasco arriva una Sangiovannese diversa rispetto a quella affrontata nel match d’andata, dal momento che ha perso Caio Oliveira e Jimenez, tornati rispettivamente in Brasile e Spagna; la società toscana ha però operato molto bene sul mercato per rimpiazzarli, prelevando dal Prato un attaccante di razza come Ortiz, giocatore che vede bene la porta e che ha già messo a segno diciassette reti con la nuova maglia; gli altri due nuovi innesti sono Liburdi e Festa, due cavalli di ritorno, che completano le rotazioni insieme al portiere Ortolani, al giapponese Yanagi, a D’Alterio e allo spagnolo Parra: quest’ultimo, nella gara d’andata, fu per distacco l’Mvp.

 

Il bilancio dei precedenti vede l’OR avanti 5-2 e sempre vittoriosa nelle gare casalinghe: l’ultima al Bigi è datata 2017/18, quando gli emiliani si imposero 8-1 all’esordio.

 

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia