breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

05/01/2021 20:56

Chimanguinho trasforma la nostra Anteprima di Natale in ufficialità: giocherà con l'Olimpus Roma

La stavamo aspettando, siamo sinceri. Perché era dal 22 dicembre che sapevamo di Chimanguinho sulla strada che portava nella Capitale, dopo la rottura con il Real San Giuseppe dove nell’ultimo biennio si è esaltato trascinando i vesuviani al doppio salto fino in Serie A. Lo avevamo scritto quel giorno che il sogno lo stava cullando l’Olimpus, che sembrava aver fatto breccia nelle volontà del fromboliere di Passo Fundo (e non solo sue…): e alla fine, tanto tuonò che piovve, in perfetta assonanza meteorologica.


Dunque, Leandro Moreira giocherà d’ora in avanti con l’Olimpus e sarà una bocca da fuoco straordinaria per Daniele D’Orto. Inutile neanche stare a citare cosa porterà Chima nel già stellare roster capitolino, dove ritroverà quel Lolo Suazo che dal canto suo sta facendo vedere cose mirabili come testimonia il poker di reti nel derby con la Lazio.


Olimpus, insomma, più che mai favorito d’obbligo per la promozione? All’Olgiata già vediamo il presidente Verde e il suo vice Serafini prendere in mano tutto ciò che è ferro, ma sembra chiaro che una squadra già difficilmente fattibile senza Chimanguinho, adesso con il nuovo numero 11 dovrà solo avere… paura di sé stessa.


Restiamo in attesa del comunicato ufficiale del club, che verosimilmente giungerà in contemporanea con la comunicazione del Real San Giuseppe e i saluti al suo acrobatico bomber. A noi sinceramente è bastata la foto che ritrae China con Andrea Verde per poter dire che il nuovo corso del bomber brasiliano, a Roma, ha già avuto inizio.


IL COMUNICATO - Leandro Moreira Chimango, al secolo Chimanguinho, è un nuovo giocatore dell’Olimpus Roma. La società è lieta di annunciare l’accordo con il forte pivot classe ’86, che scenderà in campo con il numero 11.


Nato a Passo Fundo, in Brasile, Chimanguinho cresce sportivamente con le maglie dell’International e del San Paolo. Nel gennaio del 2009 lo sbarco al Venezia, dove giocava il fratello Alexandre, per vivere la prima esperienza italiana. Un’esperienza che nella stagione 2010-11 regala un fantastico double: campionato e Coppa Italia di Serie A2. 


L’ottimo rendimento con i lagunari attira l’attenzione della Marca, che, nell’estate del 2012, sceglie di puntare su di lui. Con i bianconeri è subito scudetto, il primo trionfo di una lunga serie. Il secondo tricolore nel 2016, all’Asti, club con il quale Chima festeggia anche una Coppa Italia e una Winter Cup. 


Per completare la bacheca di titoli italiani, l’attaccante deve attendere la seconda esperienza al Rieti: nel gennaio del 2019, infatti, arriva anche la Coppa Divisione. Poi, in estate, il passaggio al San Giuseppe e un’altra valanga di gol, per trascinare i campani in Serie A. Adesso il passaggio ai Blues: il Chimi-show si sposta al PalaOlgiata.


L’ASD Olimpus Roma ringrazia il Real San Giuseppe per il buon esito della trattativa e dà il benvenuto al suo nuovo campione.


Galleria