breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

08/02/2021 19:14

Città di Fondi, Bacoli non molla: "Diamo continuità alle prestazioni e crediamo nella salvezza"

Il Città di Fondi non ha alcuna voglia di mollare e ha intenzione di continuare a credere nella salvezza. La strada si fa sempre più difficile, le partite passano e c'è assoluto bisogno di tornare a muovere la classifica. L'impressione che da il campo è comunque quella di una squadra che non ha mollato le redini, una fotografia che arriva anche dal ko di misura contro l'AP di sabato scorso. A testimoniarlo anche le parole del tecnico Yuri Bacoli. 

"Prestazione assolutamente posivita contro una squadra che, per rosa, considero la seconda la terza del campionato. Ci tenevamo a confermare quanto di buono fatto all'andata. Ho letto che loro hanno dominato la partita, me la sono rivista e hanno tirato in porta quattro- cinque volte. Al di là di questo però rimane la prestazione, che dovremo replicare nelle sfide dove ci giochiamo le poche speranze salvezza che ci sono rimaste. Anche contro la Junior Domitia la partita è rimasta in equilibrio, questo ci lascia fiduciosi. I punti di distacco dalla salvezza restano molti, ma abbiamo ancora partite in cui possiamo dire la nostra". 

Mercoledì però, nel recupero, c'è un'altra sfida proibitiva contro l'Ecocity Cisterna. 

"Non sono queste le partite in cui proveremo a strappare punti salvezza, un obiettivo che avrebbe del miracoloso. L'obiettivo sarà quello di preservarci negli scontri diretti che ci attendono, per arrivarci nelle migliori condizioni possibili. Se riusciamo ad essere quasi al completo ce la giochiamo, in una squadra come la nostra due-tre pedine possono fare la differenza". 



foto: Damiana De Bonis