Gallinese, Iaria parla da veterano: “A Crotone per fare la partita e indirizzarla bene da subito”

Si torna finalmente a giocare e solo la lunga sosta ha stoppato la grande risalita della Gallinese, in serie utile da tre partite. Dopo le vittorie con Siderno e Reggio SC, la compagine di mister Venanzi ha stoppato sul 4-4 una delle candiate alla promozione, il Polistena. Il calendario mette di fronte ai reggini la lunga trasferta di Crotone, contro il fanalino di coda del girone calabrese.

“Mi aspetto una partita dove saremo noi ad avere il pallino del gioco – evidenzia il giovane Emilio Iaria - e dobbiamo essere bravi ad indirizzarla per il verso giusto sin dai primi minuti. Spero sia così. Siamo arrivati alla sosta natalizia con tre risultati utili consecutivi e non vediamo l’ora di riprendere per continuare su questa striscia positiva”.

Sei tra i migliori prospetti di questa Gallinese. Inserito in pianta stabile in prima squadra e anche nel campionato Under19: come valuti il tuo percorso e cosa speri per il tuo futuro?

“Sono contento che la Gallinese mi abbia dato l’opportunità di far parte di questa squadra. Ancora ho tanto da migliorare e ringrazio i miei compagni e il mister per le dritte e i consigli con cui mi aiutano a farlo. Non ho degli obiettivi precisi per il mio futuro, penso solo a continuare a migliorare e a divertirmi”. 


(Foto: Palamara)