Gear Siaz, uno spiacevole episodio: la società denuncia l'effrazione al PalaFerraro. FOTO E VIDEO

A poche ore dal match dalla sfida contro il Polistena, in casa Gear Siaz si registra uno spiacevole episodio. Attraverso i propri canali social infatti la società ha denunciato un tentativo di effrazione, non il primo, con forzatura delle porte per tentare l'ingresso all'interno dell'impianto. Un episodio che è stato segnalato alle autorità competenti, ma che comunque sembra aver lasciato grande amarezza.
Questo il post di denuncia della società.

"Ancora un’effrazione, questa volta con più impegno e “maestria” forzando una delle porte della struttura (difettosa da un anno ma mai riparata), è ormai evidente che il livello di stupidagine e delinquenza in cui stanno diventanto grandi gran parte dei ragazzini di questa cittá è realmente preoccupante. Oggi rubano palloni e pompe per il gonfiaggio a noi, domani chissà..... Intanto noi subiamo in questi due episodi un danno economico di circa 300 Euro, ma la cosa che fa più male è che il rubare alla nostra società è come rubare a voi stessi e magari siete gli stessi che il sabato venivate a tifare o che magari frequentate la nostra scuola calcio. Questa volta qualcuno peró vi ha visti scappare e quindi sperate di non incontrare nessuno di noi perchè, al contrario della volta scorsa, questa volta sarete denunciati ufficialmente e passerete un brutto quarto d’ora con noi visto che a quanto pare a casa nessuno provvede ad indicarvi la retta via. Ovviamente abbiamo segnalato nuovamente l’accaduto all’amministrazione comunale (Nino Cammarata Sindaco) sperando in un intervento, mentre intanto domani ci apprestiamo ad ospitare la seconda forza del campionato di Serie A2, già la serie A2 a Piazza Armerina che mai aveva avuto tanto lustro a livello sportivo, ma forse tanto lustro questa città in fondo non lo merita....."

CLICCA QUI PER IL VIDEO


Galleria