Il Canicattì pronto a sbloccarsi nel derby con la Gear. Paradisi: "Crediamo nel lavoro del gruppo"

Terza giornata per il girone C della Serie A2 di futsal e primo derby stagionale per i biancorossi di mister Giuseppe Castiglione che affronteranno al Pala Ferraro di Piazza Armerina la GEAR Sport di Rafa Torrejon.


Partita molto interessante quella che andrà in scena nella città dei mosaici, tra due compagini siciliane che arrivano a questo appuntamento dopo non aver raccolto punti nelle prime due giornate e dovranno quindi, necessariamente, provare a muovere la classifica: decisamente complicato sarà azzardare un pronostico visti i presupposti della vigilia, tanto - a nostro avviso - inciderà l’approccio mentale per un derby che si preannuncia equilibrato ed affascinante.


“Arriviamo a questo primo derby stagione dopo due sconfitte consecutive - commenta il dg della società biancorossa Giuseppe Paradisi - ma nel complesso con la consapevolezza di aver dimostrato di potercela giocare con tutti a viso aperto, senza paura e con una buona idea di gioco: probabilmente pecchiamo ancora di inesperienza pagandone le conseguenze in un campionato altamente competitivo come quello di A2 ma crediamo molto nel lavoro che il nostro staff ed i nostri ragazzi stanno svolgendo e siamo convinti che a lungo andare pagherà riuscendo a regalarci tante soddisfazioni”, conclude.


Fischio di inizio programmato per le ore 16 agli ordini dei signori Emanuele Roscini di Foligno e Giampiero Turano di Roma, al crono Salvatore Pagano di Roma.


UNDER 19 - Continua  invece spedita la preparazione della nuova Under 19 di mister Salvatore Rizza, che con pazienza ed integrando gradualmente i tanti nuovi arrivati per lo più dal calcio a 11, ha sconfitto in amichevole la Fulgentissima Naro di C2. Per i giovani biancorossi é la quarta vittoria consecutiva in questa Pre Season, dopo quelle contro Agrigento Futsal (Serie C2), Atletico Campobello (D) e CUCN Caltanissetta (D).


Ufficio Stampa Futsal Canicattì